Le nostre persone

Il gruppo Recordati aspira ad essere un top-tier value creator per i pazienti, gli investitori e i dipendenti. Riconosce, pertanto, la centralità e l’importanza delle proprie Risorse Umane, con la consapevolezza che esse rappresentino il principale fattore di successo nella realizzazione della strategia aziendale e nella creazione di valore di lungo periodo. A tal fine il Gruppo è costantemente impegnato a garantire commitment ed engagement delle persone, allineamento al purpose e ai valori aziendali, a migliorare la qualità della vita delle generazioni presenti e future, a tutelare il loro benessere, la loro salute e la loro sicurezza, sempre nel pieno rispetto delle disposizioni e delle leggi vigenti. Incentiva la formazione, lo sviluppo e la crescita professionale. Promuove un ambiente di lavoro sereno, meritocratico e inclusivo, dove ogni persona è messa nella condizione esprimere al meglio le proprie capacità, potenzialità e il proprio talento.

Recordati adotta una politica nei confronti del Personale atta a:

  • attrarre, trattenere e favorire la crescita di persone di talento, anche tramite collaborazioni con Università e Scuole, con un processo strutturato di selezione delle risorse, onboarding e sviluppo;
    • sviluppare costantemente un ambiente di lavoro positivo, divertente, inclusivo, flessibile, stimolante, coinvolgente e gratificante;
      • favorire lo sviluppo delle competenze di dipendenti e collaboratori sia attraverso l’erogazione di corsi di formazione, percorsi di coaching e mentoring e iniziative di sensibilizzazione, sia attraverso la formazione on the job;
        • trattenere e motivare le risorse, con una particolare attenzione a quelle altamente qualificate e quelle con maggiore potenziale di crescita, non solo tramite l’adozione di sistemi retributivi competitivi che incentivino il merito, ma anche attraverso opportunità di carriera anche a livello internazionale e iniziative atte a favorire un senso di inclusione e appartenenza al Gruppo;
          • garantire il benessere, la salute e la sicurezza del Personale;
            • assicurare l’inclusione, l’equità sociale, le pari opportunità e il rispetto della Persona, che sono valori fondanti di Recordati, che si impegna costantemente a contrastare ogni forma di discriminazione e/o di ostacolo all’espressione di ogni persona del Gruppo;
              • esprimere il meglio del potenziale di ogni persona e celebrare i successi, individuali e di squadra.

Diversità e pari Opportunità

In Recordati crediamo che l’inclusione nel Gruppo del maggior numero di diversità (in termini di prospettive e culture, background, genere, età, o altre caratteristiche personali) e la collaborazione fra esse, arricchiscano la capacità di innovazione e rappresentino un fattore di successo del business. È attraverso la valorizzazione del pluralismo e la promozione di pratiche inclusive dei dipendenti che meglio si riesce a rispondere alle trasformazioni della società e dei mercati. Per Recordati l’inclusione comporta, infatti, la libertà di esprimere sempre il proprio pensiero e la propria opinione, la cultura dell’ascolto attivo e la possibilità di sbagliare ed imparare dagli errori. Per diffondere questa cultura e nell’ottica di One Company e One Common Culture, il Gruppo chiede a ogni manager non soltanto di garantire che non vi sia alcun tipo di discriminazione sul posto di lavoro, ma anche di sottolineare l’importanza delle tematiche Diversity & Inclusion (D&I), mostrando come la diversità, l’equità e l’inclusione aiutino il Gruppo a raggiungere i propri obiettivi e traguardi di breve, medio e lungo termine. In Recordati lavoriamo perché ogni persona sia consapevole della propria importanza e diventi un Ambassador del Gruppo dentro e fuori l’azienda.

Nel corso del 2021 abbiamo sottoscritto la Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro, che rappresenta una dichiarazione d’impegno ad adottare politiche inclusive delle risorse umane, patrocinata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Avendo adottato questa Carta, Recordati intende contribuire alla lotta contro tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro impegnandosi al contempo a valorizzare le diversità all’interno dell’organizzazione aziendale.


Come richiamato nel Codice Etico, il Gruppo è impegnato a garantire che nell’ambiente di lavoro non trovi spazio alcuna forma di discriminazione basata su età, genere, orientamento sessuale, etnia, lingua, nazionalità, opinioni politiche e sindacali, convinzioni religiose o altre caratteristiche personali. Pertanto, tutte le strutture del Gruppo sono impegnate a: adottare criteri basati su merito, competenza e professionalità; selezionare, assumere, formare, retribuire e gestire i dipendenti senza alcuna discriminazione; assicurare l’integrazione del personale proveniente da paesi stranieri. Al fine di garantire tale principio, il Gruppo ha inserito nel proprio sistema di competenze manageriali il concetto di inclusione, rispetto per la diversità e per l’ascolto, nell’idea che ogni contributo vada valorizzato al massimo.

In linea con gli anni precedenti, il Gruppo presenta una scomposizione bilanciata di genere, infatti, il 52% dei dipendenti è rappresentato da uomini e il 48% da donne. Si evidenzia, inoltre, che: circa il 54% dei dipendenti assunti nell’anno è rappresentato da donne, le donne in posizione Top e Senior management rappresentano il 32% (in continuità rispetto all’anno precedente) e, infine, le donne all’interno della struttura R&D sono pari al 70%.

L’impegno del Gruppo in ambito D&I si è concretizzato in una serie di attività e risultati. In particolare:

  • al fine di aumentare progressivamente la percentuale di donne nelle posizioni di Top e Senior management, assumendo e promuovendo dipendenti che abbiano competenze e qualifiche di alto livello e che riflettano l’attenzione all’inclusione e alla diversità, in linea con l’obiettivo definito nel Piano di sostenibilità, è stata mantenuta una percentuale pari ad almeno il 40% di donne presenti nella short list dei candidati per le posizioni di Top e Senior management. Inoltre, tra i selezionatori interni di questa short list di candidati è stata sempre inclusa almeno una donna. È obiettivo del Gruppo continuare a perseguire questo target relativo al processo di selezione anche nei prossimi anni.
    • è stato lanciato un corso di formazione sugli uncoscious bias per i dipendenti del Gruppo, in lingua locale. Il corso verrà esteso nel 2023 ai nuovi assunti e ai dipendenti degli stabilimenti. Inoltre, è obiettivo del Gruppo continuare nella promozione delle pari opportunità e della cultura dell’inclusione attraverso l’avvio di iniziative di mentorship in ambito D&I.
      • è stata svolta una survey sulla D&I cha ha coinvolto il management del Gruppo (circa 300 manager), con l’obiettivo di: comprendere la percezione e l’awareness del management di Recordati in merito alla D&I in azienda; coinvolgere il management in uno stile di leadership inclusivo; definire un piano di azioni in ambito D&I. Nel 2023 il Gruppo si è posto l’obiettivo di lanciare una People Engagement Survey a tutti i dipendenti del Gruppo a livello globale, per capire al meglio i bisogni delle persone e rispondere con ulteriori politiche ed azioni. La D&I sarà una delle diverse aree oggetto della survey.

Formazione e Sviluppo del Capitale Umano

Il Gruppo considera lo sviluppo delle persone un processo fondamentale per la loro valorizzazione e per il successo del business. Lo scopo dello sviluppo comprende non soltanto le competenze critiche del loro ruolo attuale, ma anche e soprattutto quelle dei possibili ruoli futuri e dell’evoluzione del business in termini di innovazione. Gli strumenti a servizio dello sviluppo comprendono in Recordati il training on the job, la formazione online ed in presenza, individuale e di gruppo, il coaching il mentoring e la job rotation.

Da questo punto di vista, le principali iniziative sviluppate dal Gruppo durante l’anno, hanno riguardato lo sviluppo di competenze tecniche, manageriali e linguistiche dei dipendenti del Gruppo (compresi lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato e part-time), nonché percorsi di approfondimento di competenze specialistiche e professionali. Durante il 2022 il gruppo Recordati ha erogato oltre 120.000 ore di formazione al proprio personale, per una formazione pro-capite complessiva pari a circa 28 ore.
Scomposizione percentuale delle ore di formazione erogate ai dipendenti per tipologia di training

No Data Found

Salute e Sicurezza

Il gruppo Recordati riconosce la prevenzione in materia di salute e sicurezza dei lavoratori come un’importante priorità e responsabilità. La Direzione è impegnata nella pratica di una politica di promozione di iniziative finalizzate a prevenire infortuni e malattie sul lavoro, minimizzando i rischi e le cause che possano mettere a repentaglio la sicurezza e la salute del proprio personale e degli altri lavoratori, mettendo a disposizione adeguate risorse tecniche, economiche, umane e professionali.

Come richiamato dal Codice Etico, il Gruppo si impegna a diffondere e consolidare la cultura della sicurezza, sviluppando la consapevolezza dei rischi anche tramite attività formative, promuovendo comportamenti responsabili ed operando per preservare, soprattutto con azioni preventive, la salute e la sicurezza di quanti prestano attività lavorativa per il Gruppo. Le attività si svolgono nel rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione e protezione, perseguendo il miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute sul lavoro.

Il Gruppo, in particolare all’interno dei propri siti di produzione, indipendentemente dalla natura e dalla finalità delle attività svolte, attua le misure di prevenzione previste dalle normative locali vigenti, perseguendo il miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute sul lavoro. A tal fine vengono inoltre realizzati gli interventi di natura tecnica ed organizzativa, concernenti:

  • l’introduzione di un sistema integrato di gestione dei rischi e della sicurezza;

  • una continua analisi dei rischi e delle criticità dei processi e delle risorse da proteggere;

  • la continua manutenzione e l’adozione delle migliori tecnologie idonee a prevenire l’insorgere di rischi attinenti alla sicurezza e/o alla salute dei lavoratori;

  • il controllo e l’aggiornamento delle metodologie di lavoro;

  • l’apporto di interventi formativi e di comunicazione;

  • l’adozione di adeguate misure di emergenza e idonei protocolli di sorveglianza sanitaria.

Tutti i dipendenti Recordati, in particolare i responsabili delle diverse funzioni aziendali, sono costantemente sollecitati a porre la massima attenzione nello svolgimento della propria attività, osservando strettamente tutte le misure di sicurezza e di prevenzione stabilite, per evitare ogni possibile rischio per sé e per i propri collaboratori e colleghi.


In quest’ottica, il Gruppo attua un’attenta responsabilizzazione del Management tramite la definizione e la formalizzazione di ruoli e responsabilità in materia di salute e sicurezza sul lavoro e ciascun sito produttivo ha autonomia di spesa nel provvedere alla tutela della salute e sicurezza dei propri lavoratori. Il controllo e il monitoraggio di quanto attuato da ciascun sito produttivo avviene anche per mezzo di ispezioni e verifiche, sia svolte internamente sia da parte di società esterne. Nel corso del 2022 sono stati infatti svolti audit interni relativi alla salute e sicurezza negli stabilimenti dei seguenti Paesi: Turchia, Italia (Campoverde e Milano), Irlanda e Tunisia. Si evidenzia inoltre che il sito produttivo farmaceutico tunisino, rispetto al sistema di gestione della salute e della sicurezza del lavoro, è certificato ISO 45001; anche nel corso del 2022 ha ricevuto e superato l’audit di follow-up.

 

 

 

Per maggiori informazioni si rimanda alle

Dichiarazioni Consolidate di Carattere Non Finanziario

INFORMATION ON PERSONAL DATA PROTECTION PURSUANT TO ARTICLE 13 OF LEGISLATIVE DECREE NO. 196/2003

The personal data that you provide by compiling this form will be used by Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.A. (“Recordati”) – the “Data Controller” – solely for performing activities connected with the provision of the email alert service and it will be processed manually, by computer and via the internet in a manner that will guarantee its security and confidentiality. It is not compulsory for you to give your data, however, if you refuse to allow it to be processed, then it will be impossible for Recordati to provide you with the above-mentioned service. Your personal data may be passed on to other companies that belong to the RECORDATI Group or to associate companies of the Group and to third parties that Recordati uses to provide the service to you.

 

In any event we assure you that your data will be processed solely for the above purposes and using the above methods.

 

The company Tech Style S.r.l. has been appointed as external Data Processor in accordance with Art. 29 of the Privacy Code, because it has been engaged to maintain the technological part of the website. The Director of Investor Relations and Corporate Communication of Recordati S.p.a. has been appointed as internal Data Processor of Recordati in accordance with article 29 of the Privacy Code.

 

A data subject shall have the right to obtain at any moment confirmation of whether or not data is held on him/her, to know its content and origin, to check its accuracy or to ask for it to be added to, updated or rectified (article 7 of the Privacy Code).

 

Requests must be sent to the Data Processor of Recordati:
   by email, to the address: ;
   or by ordinary mail to Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.A. – Director of Investor Relations and Corporate Communications – 1 Via Civitali – 20148 Milan.

 

In accordance with article 23 of Legislative Decree No. 196/03 on personal data protection, having read the above information, I hereby authorise Recordati S.p.A. to process my personal data for the purposes set out in that same information. I am aware that if I refuse, Recordati will not be able to enable its email alert service for me.

 

Subsequent withdrawal of consent to the data processing mentioned in the preceding paragraph will result in the cancellation of the subscription request or cancellation of the subscription to the email alert service.